Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Tutti a scuola di...CODING

PRIME ESPERIENZE DI CODING NELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAPOSELE

 

Grande coinvolgimento ed entusiasmo hanno riscosso le attività di avviamento al pensiero computazionale proposte negli eventi del 19 e 21 ottobre 2017 nell'ambito delle iniziative dell'Europe Code Week 2017, la settimana europea del coding promossa per favorire l'organizzazione di eventi ludici e formativi che avvicinino giovani e giovanissimi al pensiero computazionale e al problem solving.

I principi base della programmazione informatica possono essere appresi, infatti, a qualsiasi età in modo divertente e intuitivo e dovrebbero  costituire una base culturale comune.

Gli alunni della Scuola Primaria di Caposele, Calabritto e Senerchia dell'Istituto Comprensivo Statale “F. De Sanctis” hanno avuto l'opportunità di sperimentare, nei laboratori multimediali dei tre plessi dell'istituto, un approccio logico alla programmazione, in maniera  immediata, intuitiva e piacevole.

L'Animatore Digitale dell'Istituto Ins. D'alessio Adele, organizzatore degli eventi nonché referente e coordinatore delle attività,  ha accolto nelle due mattinate,  a rotazione continua, alunni e docenti delle diverse classi e, dopo la visione di brevi e divertenti video di introduzione al Coding, ha invitato gli alunni ad effettuare, in coppia al pc, alcuni esercizi didattici, mirati e graduali, mediante l'utilizzo della programmazione visuale e l'ausilio di blocchi grafici da movimentare con meccanismi di tipo "drag and drop", in modo da poter osservare e correggere il risultato degli algoritmi progettati per le azioni di  personaggi accattivanti di videogiochi o cartoni animati conosciuti dai bambini. Attraverso il “learning by doing”(imparare facendo) i bambini della scuola primaria si sono immersi in un ambiente logico-matematico ma al tempo stesso  fantastico e affascinante.

Il coding è particolarmente adatto  nella scuola primaria perché può diventare importante nella formazione di bambini e ragazzi: aiuta i più piccoli a pensare meglio e in modo creativo; stimola la loro curiosità attraverso quello che apparentemente può sembrare solo un gioco; consente di imparare le basi della programmazione informatica; insegna a “dialogare” con il computer  impartendo alla macchina comandi in modo semplice e intuitivo. Il segreto sta tutto nel metodo: poca teoria e tanta pratica.

I bambini che si avvicinano al coding non sono più fruitori passivi ma diventano soggetti attivi della tecnologia, piccoli produttori di tecnologia.

ANIMATORE DIGITALE INS. ADELE D'ALESSIO

SCUOLA PRIMARIA CAPOSELE: ALUNNI CLASSE SECONDA

SCUOLA PRIMARIA CAPOSELE:  ALUNNI CLASSE TERZA

 

 

SCUOLA PRIMARIA CAPOSELE: ALUNNI CLASSE QUARTA

SCUOLA PRIMARIA CAPOSELE: ALUNNI CLASSE QUINTA

 

 

ATTESTAZIONE SCUOLA PRIMARIA CAPOSELE

SCUOLA PRIMARIA DI SENERCHIA

SCUOLA PRIMARIA DI CALABRITTO

 

 

 

 

ATTESTAZIONE SCUOLA PRIMARIA CALABRITTO E SENERCHIA

 

 

 

 

 
 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 

Statistiche

Visite agli articoli
1454695

Dove siamo

Seguici su Facebook

Vai all'inizio della pagina